invia/condividi stampa feed rss

Reddito di Autonomia - Prorogata la scadenza per la presentazione delle domande

Reddito di Autonomia - Prorogata la scadenza per la presentazione delle domande
12/01/2017

ALTRI DUE MESI A DISPOSIZIONE DELLE FAMIGLIE DI ANZIANI E DISABILI PER INTERVENTI A SOSTEGNO DELL’AUTONOMIA

 

Prorogata al 13 marzo 2017 la scadenza del bando per l’assegnazione di voucher a sostegno dell’autonomia di cittadini anziani e disabili.

I Comuni dell’Ambito di Treviglio sostengono interventi volti a migliorare la qualità della vita delle famiglie e delle persone anziane con limitazione dell’autonomia e per lo sviluppo di autonomia finalizzata all’inclusione sociale di persone disabili.

Il Reddito di Autonomia è co-finanziato dall’Unione Europea – Fondo sociale Europeo – POR FSE 2014/2020 Opportunità e Inclusione.

Si tratta della seconda edizione della misura prevista nel “Reddito di Autonomia” lombardo.

Risorsa Sociale Gera d’Adda, per conto dell’Ambito di Treviglio, ha emesso due bandi con le seguenti caratteristiche.

 

REDDITO DI AUTONOMIA 2016 ANZIANI

BENEFICIARI

-         Età uguale e maggiore di 65 anni

-         compromissione funzionale lieve/moderata;

-         essere caregiver di familiari non autosufficienti, con necessità di sollievo e supporto per mantenere una adeguata qualità della vita.

NON POSSONO BENEFICIARE DEL VOUCHER

-          Persone anziane con gravi limitazioni dell’autosufficienza

-          beneficiari di sostegno al care giver (RSA aperta DGR n. 2942/2014).

-          beneficiari dell’edizione 2015 della stessa misura

 

REDDITO DI AUTONOMIA 2016 DISABILI

BENEFICIARI

-         Età uguale e maggiore di 16 anni

-         livello di compromissione funzionale che consente un percorso di acquisizione di abilità sociali e relative all’autonomia nella cura di sé e dell’ambiente di vita nonché nella vita di relazioni;

NON POSSONO BENEFICIARE DEL VOUCHER

-         Persone che frequentano in maniera sistematica e continuativa (full time) servizi a carattere sociale o socio sanitario; 

-          persone che frequentano corsi di formazione professionale

-          beneficiari dell’edizione 2015 della stessa misura

 

 

Per entrambi i bandi valgono le seguenti specifiche

 

REQUISITI BENEFICIARI

- ISEE inferiore a € 20.000

- Residenza in uno dei Comuni dell'Ambito

- Vivere al proprio domicilio

 

OGGETTO E ENTITA' VOUCHER

Il voucher avrà un valore di € 400/mese per max 12 mesi.

Il voucher servirà a sostenere un progetto individualizzato che prevede l'acquisto di prestazioni finalizzate all'incremento dell'autonomia e al sostegno alla famiglia.

Non si tratta di un contributo economico monetario.

 

PRESENTAZIONE DOMANDE

Presso il Comune di residenza entro il 13 marzo 2017

 

 

CRITERI DI AMMISSIONE AL VOUCHER:

Sarà redatta una graduatoria in base alla condizione economia e alla fragilità sociale dei richiedenti. Le domande valide saranno finanziate fino ad esaurimento dei fondi disponibili.

 

 

Per presentare le domande:

Servizi sociali dei Comuni di Residenza

 

DOCUMENTAZIONE E MODULISTICA:

BANDO DISABILI http://www.risorsasociale.it/bandi_gare.aspx?id=82

BANDO ANZIANI: http://www.risorsasociale.it/bandi_gare.aspx?id=83