invia/condividi stampa feed rss

Presidente del Consiglio di Amministrazione

 

Giorgio Maurizio Giuseppe Barbaglio

Assessore Servizi alla persona - Vicesindaco

Comune di Arcene

 

Di seguito la documentazione relativa al D. Lgs. 33/2013 - Art. 13, c. 1, lett. a - Art. 14.

 

Al Presidente del Consiglio di Amministrazione di Risorsa Sociale Gera d'Adda non è riconosciuta alcuna indennità di rappresentanza.

 

Atto di nomina: visualizza
Redditi - Patrimonio: visualizza (link esterno sito Comune di Arcene)
Curriculum Vitae: visualizza (link esterno sito Comune di Arcene)

 

PRESIDENTE CDA - COMPITI E FUNZIONI

(Art. 20 - Statuto)

1. Il Presidente del Consiglio di Amministrazione, ha la rappresentanza istituzionale dell’Azienda Speciale Consortile ed esercita le seguenti funzioni:

a) convoca e presiede il Consiglio di Amministrazione e stabilisce l’ordine del giorno;

b) firma gli atti e la corrispondenza del Consiglio di Amministrazione;

c) sottoscrive il contratto individuale di lavoro del Direttore Generale;

d) coordina l’attività dei componenti il Consiglio di Amministrazione, ne mantiene l’unità di indirizzo finalizzato alla realizzazione dei programmi ed al conseguimento degli scopi dell’Azienda Speciale Consortile;

e) provvede alla trasmissione all’Assemblea degli atti fondamentali del Consiglio di Amministrazione;

f) vigila sull’esecuzione delle deliberazioni adottate dal Consiglio di Amministrazione;

g) firma, unitamente al segretario verbalizzante, i verbali di Deliberazione del Consiglio di Amministrazione;

h) assume, sotto la propria responsabilità, i provvedimenti di competenza propria del Consiglio di Amministrazione, quando l’urgenza sia tale da non permettere la tempestiva

convocazione del Consiglio stesso; di questi provvedimenti il Presidente farà relazione al Consiglio alla prima adunanza al fine di ottenerne la ratifica. A tale scopo il Consiglio dovrà essere convocato non oltre quindici giorni dalla data del provvedimento d’urgenza.