invia/condividi stampa feed rss
Premessa

L’Ufficio di Piano (l.r. 3/2008 art. 18.10) è la struttura tecnico-amministrativa che assicura il coordinamento degli interventi e al responsabile dell’Ufficio di Piano spetta l’istruttoria degli atti di esecuzione del Piano di Zona. In conseguenza dell’alto livello assegnato alla programmazione zonale, appare fondamentale che la pianificazione sia presidiata attraverso professionalità qualificate e modelli organizzativi che consentano di dare valore a tale funzione. La sede dell’Ufficio di Piano è individuata presso l’Ente Capofila che si doterà delle risorse umane e strumentali necessarie da porre a carico del bilancio del Piano di Zona. Per il funzionamento si applicano le procedure e le responsabilità previste nei regolamenti dell’Ente Capofila, all’interno del quale sono organicamente inseriti per la parte amministrativa e gestionale, rimanendo dipendenti dall’Assemblea dei Sindaci per la parte funzionale di indirizzo politico. Per l’esecuzione dei suoi compiti, il responsabile dell’Ufficio di Piano si avvale della collaborazione di un equipe composta come di seguito specificato. L’Ufficio di Piano può avvalersi anche di ulteriori consulenti o collaboratori esterni per l’esecuzione dei compiti ad esso affidati. Gli incarichi verranno attribuiti con appositi atti dell’Ente Capofila.

 

Composizione

 

Responsabile:

    • Lucia Bassoli

Referenti coordinatori:

    • Marcello Brambilla 

Compiti

  1. Presiedere alla piena realizzazione delle azioni e delle iniziative prioritarie del Piano di Zona;
  2. Definire e verificare le modalità operative per l’attuazione dell’Accordo di Programma;
  3. Redigere relazioni e valutazioni;
  4. Informare gli enti aderenti sull’andamento dell’accordo stesso;
  5. Pubblicizzare e rendere conosciute le nuove opportunità nei confronti della comunità locale nelle sue diverse componenti, formali ed informali;
  6. Programmare, pianificare e valutare gli interventi del Piano di Zona;
  7. Costruire i budget annuali e triennale;
  8. Coordinare la partecipazione dei soggetti sottoscrittori e aderenti all’Accordo di Programma;
  9. Partecipare, attraverso il Responsabile, al coordinamento operativo dei responsabili degli Uffici di Piano della provincia, affidato all’Ufficio Sindaci dell’ASL;
  10. Partecipare, attraverso il Responsabile, ai gruppi di lavoro provinciali, istituiti di volta in volta dal Consiglio di rappresentanza dei Sindaci.

 

Funzionamento

L’Ufficio di Piano viene coordinato dal Responsabile e convocato dallo stesso, di norma una volta al mese, nonché ogni qual volta se ne rilevi la necessità. Nella sua attività di supporto alla programmazione, il responsabile risponde al Presidente dell’Assemblea dei Sindaci, mentre per la gestione delle attività dell’Ufficio di Piano risponde funzionalmente all’Ente capofila (Risorsa Sociale).

 

Contatti

  • c/o sede di Risorsa Sociale Gera d'Adda
  • via Dalmazia 2 - 24047 - Treviglio (BG)
  • tel. 0363.3112103 - fax 0363.3112113
  • posta elettronica: segreteria@risorsasociale.it